Press "Enter" to skip to content

Figura: La FISG lancia il Gran Premio Italia

Per ovviare alla carenza di competizioni internazionali e consentire ai propri atleti di gareggiare ad alto livello, la Federghiaccio scende in campo e inaugura un proprio evento con quattro tappe in programma da ottobre a dicembre e finalissima nel febbraio 2021. Al via tutti i migliori pattinatori tricolori e una contenuta selezione di pattinatori stranieri

FISG Gran Premio Italia

Grande novità per il pattinaggio di figura tricolore. Considerata la drastica riduzione delle gare in calendario in questa stagione con particolare riferimento a questi ultimi mesi del 2020, la Federazione Italiana Sport del Ghiaccio scende in campo per lanciare una nuova competizione: il Gran Premio Italia.

Trattasi di un vero e proprio circuito con quattro tappe in programma da ottobre a dicembre e una finale prevista poi per il week-end del 13-14 febbraio 2021. All’evento parteciperanno i migliori pattinatori italiani con la presenza anche di una contenuta selezione di atleti stranieri: un’opportunità per tutti i ragazzi di tornare a respirare l’atmosfera della gara e le sensazioni della competizione. E, in aggiunta, la chance di aggiudicarsi i montepremi messi in palio dalla FISG

Come Federghiaccio abbiamo pensato di organizzare un circuito di gare riservato ai nostri migliori atleti che avrebbero preso parte agli ISU Grand Prix Senior e Junior poi cancellati dall’epidemia e, insieme, abbiamo l’invito anche ad alcuni atleti stranieri che si allenano presso le nostre strutture – spiega il direttore tecnico delle nazionali e responsabile del settore figura, Paolo Pizzocari -. Allenare gli elementi tecnici e i programmi è fondamentale ma altrettanto importante è non perdere l’abitudine a gareggiare: in tutti questi mesi i nostri atleti si sono allenati con serietà ed ora è tempo di mettere a frutto quanto fatto e mostrare così a tutti i fan del pattinaggio di figura i progressi ed i nuovi programmi. I nostri ragazzi avranno la certezza di poter gareggiare per loro stessi e per la gioia tutti coloro che li seguono da anni e che desiderano rivederli. Grazie a tutti coloro che hanno supportato il progetto facendo sì che diventasse realtà e un grande in bocca al lupo ai partecipanti!“.

In ogni tappa verranno assegnati dei punteggi in base al piazzamento ottenuto ed i migliori atleti si qualificheranno per la finale che si svolgerà il 13 e 14 febbraio. Queste, intanto, le sedi e le date delle quattro tappe in programma con i relativi partecipanti. I nominativi degli atleti stranieri verranno comunicati non appena sarà pervenuta l’autorizzazione della federazione di appartenenza.

  • Prima tappa, 24-25 ottobre 2020, Palaghiaccio IceLab di Bergamo
    UOMINI: Mattia Dalla Torre (Aosta Skating Club 2000), Gabriele Frangipani (Fiamme Oro), Daniel Grassl (Fiamme Oro), Matteo Rizzo (Fiamme Azzurre), Alberto Vanz (IceLab) + 1 atleta straniero su invito
    DONNE: Elisabetta Leccardi (Young Goose Academy), Ginevra Negrello (Varese Ghiaccio), Chenny Paolucci (2201 srl), Francesca Poletti (Varese Ghiaccio) + 2 atlete straniere su invito
    COPPIE DI ARTISTICO: Conti-Macii (IceLab), Della Monica-Guarise (Fiamme Oro), Ghilardi-Ambrosini (IceLab) + 1 coppia straniera su invito
  • Seconda tappa, 21-22 novembre 2020, PalaTazzoli di Torino
    DONNE: Greta Baldan (PAT), Lucrezia Beccari (IceLab), Lucrezia Gennaro (2001 Srl), Roberta Rodeghiero (Aeronautica Militare), Alice Orrù (Pusterice Club), Alessia Tornaghi (Fiamme Oro)
    DANZA: Calderone-Dubrovin (Accademia del Ghiaccio), Guignard-Fabbri (Fiamme Azzurre), Moscheni-Fioretti (IceLab) + 2 coppie straniere su invito
    DANZA JUNIOR: Calderari-Cilli (IceLab), Campanini-Riva (Accademia del Ghiaccio, Portesi Peroni-Chrastecky (IceLab), Tali-Frasca (IceLab), Tuba-Tuba (Sport Ghiaccio Mezzaluna)
  • Terza tappa, 28-29 novembre 2020, Wurth Arena di Egna
    DONNE: Lucrezia Beccari (IceLab), Lara Naki Gutmann (CPA Trento), Elisabetta Leccardi (Young Goose Academy), Ginevra Negrello (Varese Ghiaccio), Chenny Paolucci (2201 srl) +1 atleta straniera su invito
    UOMINI: Mattia Dalla Torre (Aosta Skating Club 2000), Alessandro Fadini (Artistico Ghiaccio Fiemme), Gabriele Frangipani (Fiamme Oro), Daniel Grassl (Fiamme Oro), Matteo Rizzo (Fiamme Azzurre) + 1 atleta straniero su invito
    COPPIE DI ARTISTICO: Caldara-Santucci (Accademia del Ghiaccio), Contarino-Pauletti (Ice Club Torino), Della Monica-Guarise (Fiamme Oro), Ghilardi-Ambrosini (IceLab)
  • Quarta tappa, 5-6 dicembre 2020, Palaghiaccio di Trento
    DONNE: Lucrezia Gennaro (2001 Srl), Lara Naki Gutmann (CPA Trento), Roberta Rodeghiero (Aeronautica Militare), Alessia Tornaghi (Fiamme Oro) + 2 atlete straniere su invito
    DANZA: Calderone-Dubrovin (Accademia del Ghiaccio), Guignard-Fabbri (Fiamme Azzurre), Moscheni-Fioretti (IceLab), Roy-Pietrantonio (Sport Ghiaccio Mezzaluna) + 1 coppia straniere su invito
    DANZA JUNIOR: Calderari-Cilli (IceLab), Campanini-Riva (Accademia del Ghiaccio), Galimberti-Mandelli (GGR), Portesi Peroni-Chrastecky (IceLab), Tuba-Tuba (Sport Ghiaccio Mezzaluna)

L’auspicio della FISG è che il Gran Premio Italia possa, oltre a sostenere e promuovere il movimento sul territorio, dare nuovi stimoli a tutti gli atleti così da incoraggiare la competizione, incentivare la crescita e il miglioramento di ciascuno e preparare al meglio gli appuntamenti internazionali in programma nella seconda parte della stagione.

Fonte: Ufficio Stampa Fisg – SalaStampa.Eu

[ * 33 * ]