Press "Enter" to skip to content

Figura, buon esordio per l’Italia al World Team Trophy

Nella prima giornata sul ghiaccio giapponese di Osaka, Guignard-Fabbri sono secondi dopo la rhythm dance, Gutmann settima e Negrello ottava tra le donne, Grassl decimo tra gli uomini. Italia al 5° posto in classifica con 25 punti

Inizia con il piede giusto per l’Italia il cammino al World Team Trophy 2021, la competizione a squadre di scena a Osaka che ha vissuto oggi la prima giornata di gare. Sul ghiaccio giapponese grande prova di Charlene Guignard e Marco Fabbri (Fiamme Azzurre), secondi dopo la rhythm dance, e ottime performance anche al femminile per Lara Naki Gutmann (Fiamme Oro) e Ginevra Negrello (Varese Ghiaccio), rispettivamente  e 8ª dopo il corto, mentre Daniel Grassl (Fiamme Oro), tra gli uomini, è apparso un po’ appannato chiudendo al 10° posto il suo primo segmento. Italia che, complice anche la presenza di un solo atleta al maschile,  viaggia al momento al 5° posto con 25 punti, a una sola lunghezza dalla Francia e davanti al Canada.

Primi a gareggiare oggi proprio i campioni tricolori della danza Guignard-Fabbri, capaci di totalizzare nella rhythm dance, sulle note di Grease, 82.93 punti, tanti da ottenere il secondo posto e ben 11 punti per la nostra Nazionale dietro soltanti ai freschi detentori del titolo iridato, i russi Sinitsina-Katsalapov.

E splendido è stato anche lo spettacolo offerto dalle due atlete azzurre impegnate nel corto femminile: Lara Naki Gutmannsettima con 60.45 punti, ha mostrato la solita qualità della sua pattinata ed elementi tecnici convincenti, in ripresa dunque dopo qualche sbavatura nel corto dei Mondiali di Stoccolma. All’esordio assoluto in una competizione senior Isu, Ginevra Negrello ha terminato alle spalle di Gutmann con 59.55 punti, solida nel contenuto tecnico e bene anche dal punto di vista artistico. Per l’Italia rispettivamente 6 e 5 punti.

Quindi è stata la volta in pista di Daniel Grassl che, provando ad alzare l’asticella con un secondo salto quadruplo, è incappato in una giornata complessa con una caduta sul primo quadruplo ed altre diffuse imprecisioni che lo hanno relegato in 10ª posizione con 67.32 punti. Per l’Italia altri tre punti in classifica generale.

Domani sarà ancora la volta di uomini e danza con l’esordio anche delle coppie di artistico e dei nostri Nicole Della Monica e Matteo Guarise (Fiamme Oro). Questo il programma di gare ora italiana (a Osaka si contano 7 ore in più). Le competizioni saranno visibili integralmente su Eurosport Player e sul sul canale Youtube dell’ISU, quindi anche venerdì 16 su Eurosport 2 e sabato 17 su Eurosport 1.

Fonte: Ufficio Stampa Fisg – SalaStampa.Eu

* 72 *