Il PalaRuffini di Torino gremito di pubblico per le stelle della ritmica

Torino, 02.06.2019

Nel primo pomeriggio di oggi, domenica 2 giugno, è calato il sipario sul Campionato Nazionale Assoluto e sulla Prima Prova del Campionato Nazionale d’Insieme Gold di ginnastica ritmica ,andatI in scena questo fine settimana al PalaRuffini di Torino.

Oltre 2200 gli spettatori presenti ad assistere alle performance delle migliori ginnaste d’Italia in un palazzetto gremito di famiglie e appassionati di ginnastica ritmica. Il tifo particolarmente caloroso e appassionato ha accompagnato le ginnaste durante tutto questo fine settimana, culminato poi oggi, con le finali di specialità, di squadra e con l’arrivo della Squadra Nazionale, le “Farfalle”, che hanno fatto “esplodere” di emozione e acclamazioni il PalaRuffini: quattro le esibizioni che le ginnaste azzurre – seguite dalla DT Emanuela Maccarani – hanno regalato durante il corso della mattinata, alle quali il pubblico festoso ha dedicato standing ovation e scrosci di applausi.

Forte emozione anche per Michele Giannone, Presidente dell’Eurogymnica Torino Cascella, società organizzatrice ed encomiabile padrona di casa di questi due giorni, che ha dichiarato di essere “molto soddisfatto dello svolgimento della manifestazione. Siamo molto contenti per il successo di pubblico che ha riscosso questo importante appuntamento e per aver contribuito a promuovere questa meravigliosa disciplina. Abbiamo lavorato duramente per regalare a tutti un bello spettacolo: grazie a tutto lo staff che -ormai da anni- lavora con grande sintonia e armonia.”

Una manifestazione spettacolare che ha entusiasmato tutto il pubblico e le oltre 500 ginnaste in gara, non solo per le prestigiose gesta sportive ma anche grazie all’impeccabile organizzazione e alla calorosa accoglienza che l’Eurogymnica riserva in queste grandi occasioni.

RISULTATI

Incetta di medaglie per Alexandra Agiurgiuculese che, reduce dalla vittoria del titolo di Campionessa Italiana al concorso generale nella giornata di ieri, oggi ha conquistato ben tre medaglie d’oro nelle specialità della palla, clavette e nastro, mentre al cerchio si ferma al secondo gradino del podio, sorpassata da Milena Baldassarri, che, invece, porta a casa un oro e tre argenti.

Buoni risultati anche per Sofia Raffaeli, bronzo alle clavette e alla palla, e per Alessia Russo, terza al nastro e quarta alle clavette.

I titoli di squadra se li aggiudicano, per la categoria Allieve, le ginnaste dell’Aurora Fano, seguite dalla Ginnastica Fabriano e dalla Motto Viareggio, le stesse società che hanno poi conquistato il podio per la categoria Giovanile, che ha visto salire sul gradino più alto l’Aurora Fano, davanti a Motto Viareggio e Ginnastica Fabriano.

Ginnastica Fabriano, Ginnastica Rimini e Fortebraccio Perugia, invece, i club sportivi che hanno trionfato per la competizione Open.

Bene le ragazze dell’Eurogymnica Torino Cascella, che però non riescono a replicare il successo della prima giornata di gare. Qualificatesi al primo posto pari merito, le ginnaste di casa chiudono al decimo posto della classifica Open, mentre le Giovanili terminano la propria competizione al settimo posto.