Volley B-M: Rimonta Parella e anche San Mauro va ko

Torino, 23.03.2019

Vittoria in rimonta del Volley Parella Torino contro il Sant’Anna Tomcar San Mauro. I biancorossoblu, perso il primo set, vincono con cuore e testa il secondo e terzo parziale per poi dominare il quarto e portare a casa tre punti importantissimi per la classifica, che consentono ai biancorossoblu di allungare ulteriormente in vetta alla classifica.
Formazione tipo per il Parella con Filippi in regia e Gerbino opposto, Cattaneo e Richeri ali, Mazzone e Mellano al centro con Martina libero.

Risponde il Sant’Anna con Mosso palleggiatore e Fumagalli opposto, Sorrentino e Ciavarella in banda, Vajra e Sangermano centrali con Pagano libero di ricezione e Tanga di difesa.

Avvio da dimenticare per il Parella che va sotto 0-4 subendo due muri e un ace, ha le occasioni per accorciare ma le spreca e il Sant’Anna allunga ancora (8-13). Il primo break parellino firmato Cattaneo porta al 10-13 ma i sanmauresi riprendono subito la marcia: 12-18 col muro di Ciavarella sullo stesso Cattaneo. Sul 13-20 doppio cambio, con Repetto e Cassone per Filippi e Gerbino per migliorare la ricezione, ma la sostanza non cambia, con il Sant’Anna che chiude 19-25 approfittando della scarsa vena in attacco del Parella (17%).
Nel secondo set subito dentro Piasso per Mellano e il Parella va: 10-6. Con il turno di servizio di Sorrentino però, il Sant’Anna ritrova il pareggio sul 10-10.

L’ace di Gerbino riporta avanti i biancorossoblu (12-10) che poi allungano ancora con il muro di Mazzone su Fumagalli: 14-11. Gli ospiti però non mollano e, con Gunetto per Sorrentino, pareggiano a 15. Altro scatto parellino (18-16) e ospiti che, con Giraudo per Sangermano, stavolta la ribaltano addirittura: 19-20. L’attacco di Ciavarella tocca l’asticella e il Parella torna avanti 23-21 per poi conservare il margine e chiudere 25-23.
Nel terzo Simeon tiene in campo dall’inizio Giraudo e Gunetto. E’ un continuo ribaltamento di fronte: dall’iniziale 1-3, il Parella si porta 4-3 sfruttando il turno a servizio di Richeri, ma il Sant’Anna ripassa subito: 4-5. Parella di nuovo avanti 9-6 e ancora sorpasso ospite sul 10-11. Il Parella torna sopra 14-13 ma si fa nuovamente scavalcare con l’errore in attacco di Cattaneo: 15-16. Dentro Repetto per Richeri ed è proprio l’ex Novi a mettere a segno il pallonetto del 21-20. L’ace di Vajra fa 22-23 e il muro di Filippi su Sorrentino, rientrato per Gunetto, 24-23. Cattaneo sbaglia in pipe il set point, e Fumagalli riporta avanti il Sant’Anna: 25-26. L’errore di Ciavarella vale un altro sorpasso parellino, 28-27 e la bomba di Gerbino chiude un set davvero emozionante 30-28.

Nel quarto set resta in campo Repetto per Richeri ma è il Sant’Anna a partire meglio (2-6, poi 4-9). E allora di nuovo dentro Mellano per Piasso e il Parella si riavvicina fino al 9-11 e i sanmauresi allungano nuovamente: 9-13. I biancorossoblu però entrano in fiducia e prima accorciano (11-13), poi con un ace di Filippi e un muro di Gerbino su Sorrentino passano in vantaggio per la prima volta nel set: 15-14. Sul turno di battuta di Mellano il Parella scappa definitivamente e dal 17-16 si porta 23-16 per poi chiudere 25-19.

“Scontato ma assolutamente dovuto un grande complimento ai ragazzi per l’applicazione e i nervi saldi nei molti momenti delicati e difficili della gara – dice coach Pezzoli – La partita si è messa male ma siamo stati molto bravi a non innervosirci e a ritornare a fare bene le cose semplici, tant’è che nel momento delicato ci siamo aggrappati alla nostra superiorità a muro, siamo riusciti a portare a casa questa gara molto difficile anche e soprattutto grazie al loro grande spirito combattivo”.

VOLLEY PARELLA TORINO-SANT’ANNA TOMCAR 3-1 (19-25, 25-23, 30-28, 25-19)

VOLLEY PARELLA TORINO: Filippi 6, Gerbino 28, Cattaneo 16, Richeri 7, Mazzone 10, Mellano 3, Martina (L), Repetto 3, Piasso 5, Cassone. N.e: Felisio, Mariotti, Valente (L). All.: Pezzoli.
SANT’ANNA TOMCAR: Mosso 5, Fumagalli 17, Ciavarella 17, Sorrentino 4, Vajra 17, Sangermano 3, Tanga (L), Salvatico 3, Carlevaris, Giraudo 2, Gunetto 1, Mura, Pagano (L). N.e: Scollo. All.: Simeon.

ASD Sporting Libertas Parella
Addetto Stampa
Stefano Ferrero