La Virtus mette al tappeto l’Auxilium

Bologna domina al PalaVela mentre non c’è fine alla crisi dei torinesi

PalaVela (Torino), 17 marzo 2019
Campionato Maschile di Serie A, Regular Season – 22ª Giornata
Fiat Auxilium Torino vs Virtus Segafredo Bologna

Darington Hobson #5 di Torino cerca di stoppare l’avversario Alessandro Pajola

Dopo un mese di lontananza dal PalaVela, periodo in cui l’Auxilium ha incassato nella prima metà di marzo due sconfitte in trasferta a Milano e a Brinidisi, il ritorno a casa non è stato lieto. 
Mentre fuori dal campo sono ancora in corso le trattative per la cessione della società, parte degli stipendi arretrati di giocatori e staff sono stati saldati. Nonostante ciò, le prestazioni dei giocatori in partita non hanno brillato.

La Virtus Bologna, adesso diretta dall’allenatore Sasha Djordjevic dopo il recente esonero di Pino Sacripanti, non ha lasciato scampo ai molli gialloblu, inceppati addirittura nelle meccaniche di gioco più semplici.

La Fiat ha segnato pochissimo nei primi due quarti e da subito le VuNere si sono imposte con un netto vantaggio. 
Dal 26-30 all’intervallo lungo, Tekele Cotton, Mam Jaiteh e Dallas Moore hanno riavvicinato i torinesi a sole 5 lunghezze, ma 7 punti consecutivi di Tony Taylor hanno riportato i bolognesi a +10 (39-49). 
La Fiat si è nuovamente sgonfita senza saper approfittare del calo degli ospiti, che si sono aggiudicati la partita 64-80. 
Il rischio retrocessione torna a galla: la squadra piemontese è terz’ultima, a dodici punti come Pesaro, mentre Pistoia e Reggio Emilia sono a quota dieci.


Caro lettore,
il reportage integrale è pubblicato sul numero 74 – Marzo di Sport Journal Pictures. Abbiamo centinaia di storie da raccontare in Sport Journal Pictures, questa è soltanto una di quelle.