Torino tenta una ‘conquista’, ma Venezia è inesorabile

Dopo un recupero nel terzo tempo, l’Auxilium cede la vittoria alla Reyer per 66-73

PalaVela (Torino), 20 gennaio 2019
Campionato Maschile di Serie A, Regular Season – 16ª Giornata
Fiat Auxilium Torino vs Reyer Venezia

Foto: Davide Cusin e Darington Hobson cercano di rubare la palla a un avversario

Il campionato è al giro di boa. È appena iniziato il girone di ritorno e già l’Auxilium deve cercare di sfuggire dallo spauracchio retrocessione. La bruciante sconfitta all’overtime contro Pesaro è stata l’ultima doccia fredda per i torinesi che devono fare definivamente a meno di Delfino Cabeza. Il giocatore, licenziato il 9 gennaio, non ha fatto ricorso nei giorni successivi e quindi non fa più parte della squadra. La cessione alla società romana Leonis ancora non è avvenuta e poco prima della prima partita di ritorno contro la Reyer Venezia, sono spuntate voci sui giornali secondo cui Deron Washington, giocatore per le due scorse stagioni a Torino, avrebbe potuto essere nuovamente ingaggiato dai piemontesi. L’ala, presente al Palavela per la partita, ma in borghese perchè fuori dalle rotazioni causa turnover, ci ha smentito tali rumors dicendo che nessuna offerta gli era stata fatta dal club torinese.
La partita, dal risultato quasi scontato perché giocata tra due squadre quasi agli opposti della classifica, ha riservato comunque alcuni colpi di scena. A inizio gara, la Reyer si è subito allontanata a grandi falcate lasciando indietro Torino, diventata competitiva solo a metà della terza frazione.
Infatti, dal 43 pari segnato da Dallas Moore al ventiseiesimo minuto, i piemontesi hanno agganciato i veneti. La Fiat è riuscita a portarsi in vantaggio anche di qualche lunghezza alla fine della terza frazione, ma nel quarto decisivo un parziale di 0-7 ha seppellito i gialloblu, che non sono più stati capaci di colmare il divario. Venezia è poi volata a + 10 a un minuto dala fine. Due triple di Darington Hobson e di Moore per il 66-70 non sono bastate per ribaltare il risultato nei pochi secondi restanti, così la Reyer ha vinto 66-73. Questa è la quinta sconfitta per l’Auxilium, che ancora non ha trovato una ricetta per la continuità. Un’ulteriore scossa al gruppo dell’Auxilium si attende con il ritorno di Tekele Cotton, assente ormai da alcuni mesi a causa di un infortunio. Il giocatore americano scenderà di nuovo in campo nella partita contro Trieste domenica 27 gennaio.

Caro lettore,
il reportage integrale è pubblicato sul numero 72 – Gennaio di Sport Journal Pictures. Abbiamo centinaia di storie da raccontare in Sport Journal Pictures, questa è soltanto una di quelle.