Volley B-M: Parella, chiusura d’andata col botto

Torino, 20.01.2019

Il Volley Parella Torino chiude il girone d’andata con un successo netto 3-0 contro il Cus Genova e raggiunge il Pivielle in classifica, restando in piena corsa per i play-off.
Coach Pezzoli sceglie lo stesso sestetto di partenza della scorsa settimana con Filippi in regia e Gerbino opposto, Cattaneo e Richeri in banda, Mazzone e Piasso centrali e Martina libero.
Il Cus Genova deve rinunciare al palleggiatore titolare Nonne e schiera al suo posto Ricceri in diagonale con Louza. Per il resto formazione annunciata con Colombini e Donati in posto 4, Fiore e Repossi al centro e Alessandrini libero.

Il Parella parte bene, subito avanti 3-0. Poi, i muri di Piasso e Richeri portano il vantaggio a +5 (11-6). Il Cus Genova reagisce e in due giri torna sotto (13-12) ma i biancorossoblu riescono ad allungare nuovamente 19-15 e chiudere poi con il turno di servizio di Richeri 25-18.

Avvio di secondo con i muri di Mazzone e Filippi che fissano il primo vantaggio parellino sul 4-1. Poi Cattaneo picchia forte in battuta e il divario aumenta: 11-5. Il Parella allunga fino al 16-8 e coach Pezzoli dà spazio a Cassone e Repetto per Filippi e Gerbino e i biancorossoblu continuano a macinare punti. Nel finale dentro anche Tancau e Mariotti e set che si chiude 25-13.

Nel terzo set iniziano Repetto per Richeri e Valente per Martina ma è il Cus Genova a fare il primo tentativo di fuga (5-7). E allora fuori anche Gerbino per Richeri e immediato capovolgimento di fronte nel punteggio con Mazzone in battuta (10-7). Il Cus Genova prova ancora ad avvicinarsi ma ogni volta viene respinto a distanza e, dal 15-13, i torinesi prendono definitivamente il largo (22-13). Spazio allora anche a Felisio, Cassone e Mariotti per Cattaneo, Filippi e Repetto. Il finale è pura formalità con il Parella che chiude 25-16.

“Abbiamo fatto una buona partita – dice coach Pezzoli – concentrati fin da subito e siamo stati capaci di limitare la loro battuta in salto. Sono contento di esser riuscito a far girare tutti gli effettivi e fatto esordire Mariotti e Tancau. Ordinata e precisa la regia di Filippi, ha consentito agli attaccanti di giocare con serenità. Al giro di boa possiamo dire che il bilancio è positivo, con due sole sconfitte tra cui una contro la capolista, peccando nei momenti clou. Abbiamo lasciato qualche punto in giro, cosa che ci può stare, ma la squadra dimostra di essere viva, compatta e consapevole della propria forza”.

VOLLEY PARELLA TORINO-CUS GENOVA 3-0 (25-18, 25-13, 25-16)

VOLLEY PARELLA TORINO: Filippi 8, Gerbino 7, Cattaneo 11, Richeri 4, Mazzone 10, Piasso 7, Martina (L). Repetto 5, Cassone 1, Mariotti, Felisio, Tancau, Valente (L). N.e: Mellano. All.: Pezzoli.
CUS GENOVA: Ricceri 1, Louza 10, Colombini 5, Donati 6, Fiore 3, Repossi 3, Alessandrini (L), De Leo 1, Assalino, Furgani. N.e: Bonete, Alloisio, Nonne, Loconte (L). All.: Grotto.

ASD Sporting Libertas Parella
Addetto Stampa
Stefano Ferrero