Futuro incerto per la Fiat

L’Auxilium perde 75-85 in EuroCup contro Francofrorte e Tekele Cotton si aggiunge alla lista degli infortunati.

PalaVela (Torino), 6 novembre 2018
EuroCup 7DAYS, Regular Season, Group D, Round 6
Fiat Auxilium Torino vs Fraport Skyliners Frankfurt

Larry Brown, coach Fiat Auxilium Torino
Foto: Larry Brown, allenatore della Fiat Torino

Nella partita contro i Fraport Skyliners, valida per il sesto turno di Eurocup, la Fiat non è riuscita a ribaltare la sconfitta che aveva subìto per mano degli stessi nella prima giornata.

Gli ospiti giunti al Palavela erano dotati di una panchina molto lunga, al contrario della Fiat, che già sapeva di non poter contare su Carlos Delfino, Marco Cusin e James McAdoo, infortunatosi nella partita precedente e a riposo per più di un mese.
L’allenatore Larry Brown ha quindi dovuto arrangiare il quintetto senza centri, lanciando sul parquet anche Simon Anumba, che da inizio stagione aveva trovato ben poco spazio. I torinesi hanno retto bene il confronto nel primo quarto, poi i tedeschi sono riusciti a distanziarsi, toccando i 10 punti di vantaggio grazie a Jason Clark e Brady Heslip. Ma a tre minuti dall’intervallo lungo è caduta un’altra tegola in testa alla Fiat: Tekele Cotton si è infortunato ed è stato costretto ad abbandonare il campo di gioco.

La terza frazione è cominciata con una fiammata degli Skyliners. Marco Voeller, con i suoi sei punti consecutivi ha preparato il terreno per la tripla di Heslip che ha trascinato Francoforte a 20 lunghezze di distanza.
Beppe Poeta, Jamil Wilson, Tony Carr e Tyshawn Taylor, assieme ad Anumba e Vincenzo Guaiana, al suo esordio in Eurocup, si sono prodigati per tener testa agli Skyliners. La lotta in campo era impari e nel tempo restante la Fiat ha patito il dominio di Francoforte. Solo a quattro minuti dalla sirena un parziale di 8-0 ha riportato la Fiat a meno dieci punti di svantaggio e la partita così si è chiusa, sul 75-85. Un risultato nemmeno troppo impari, considerando i pochi giocatori a disposizione.

Con quattro partite di EuroCup restanti, oltre a dare tutta se stessa per vincere gli incontri, la Fiat deve sperare nei risultati negativi di Bar e Vilnius, le altre avversarie poco sopra di lei in classifica.
Mentre qualcosa nel mercato societario si muove per rimpiazzare i giocatori infortunati, l’Auxilium si prepara a un’altra partita: domenica arriva al PalaVela l’ex-coach Vitucci, con il New Basket Brindisi. Palla a due alle ore 12.

Caro lettore,
il reportage integrale sarà pubblicato sul numero 70 – Ottobre di Sport Journal Pictures.
Abbiamo centinaia di storie da raccontare in Sport Journal Pictures, questa è soltanto una di quelle.