Presentata la squadra di Serie A dell’Eurogymnica Torino Cascella

Torino, 27.09.2018

Concentrazione e grinta per l’inizio di campionato ieri, mercoledì 26 settembre alle ore 18, al PalaMoncrivello di Torino, è andato in scena lo spettacolo di presentazione dell’A.S.D. Eurogymnica Torino Cascella e della squadra che prenderà parte al Campionato Italiano di serie A di ginnastica ritmica, unica società del Piemonte. Un appuntamento immancabile per la società biancoblù che, insieme a tanti ospiti istituzionali, ha regalato momenti di spettacolo e dimostrazioni tecniche, per festeggiare l’inizio del campionato insieme a tutti i sostenitori della squadra.

Una serata di grande festa per tutta la ginnastica ritmica torinese, che vede la riaffermazione dell’A.S.D. Eurogymnica Torino Cascella come fucina di talenti in questa disciplina ma anche come centro di fondamentale importanza per la città e tutto il territorio, come ribadito dalla Presidente Circoscrizionale, Carlotta Salerno: “La Circoscrizione 6 è orgogliosa di queste atlete e questo palazzetto è veramente all’altezza di una società di questo livello. Apprezzo il lavoro svolto da queste ragazze perché la ginnastica ritmica è una disciplina molto complessa e ci vuole massima dedizione. Ringrazio tanto anche i genitori per il sostegno che danno alle loro figlie, perché dietro una grande atleta c’è sempre un’eccellente educazione alle spalle.”

Si conclude un anno importante per l’Eurogymnica Torino Cascella, preannunciando così una nuova grande stagione per le ragazze seguite da Tiziana Colognese e dallo staff tecnico: il Campionato Italiano di serie A partirà il 13-14 ottobre da Forlì, per poi proseguire il 3-4 novembre a Desio, il 24-25 novembre a Fabriano, e concludersi il 15-16 dicembre ad Arezzo.

L’in bocca al lupo arriva anche dal Presidente del Comitato Regionale della Federazione Ginnastica d’Italia, Angelo Buzio: “Eurogymnica sta lavorando in maniera impeccabile. Il Comitato Regionale sta lavorando per dare un impulso a tutto il movimento della ginnastica ritmica piemontese. Faccio i complimenti a queste ragazze a nome di tutti i consiglieri del Comitato che, come il sottoscritto, sono fieri del lavoro svolto da questa società.”

Tra le 20 squadre che cercheranno di aggiudicarsi lo scudetto, ci sarà dunque il club torinese, guidato dal Presidente Michele Giannone. Stelle di punta della squadra saranno l’azzurrina Alessia Leone e Gaia Garoffolo, oltre alla stellina romana, già argento europeo con la Squadra di Insieme Giovanile, Nina Corradini e alla greca Eleni Kelaiditi, reduce dal Campionato del Mondo di Sofia. Scenderà in pedana anche la giovane Laura Golfarelli, sanmaurese dalle grandi speranze – campionessa italiana tra le Allieve lo scorso anno – che verrà schierata al Corpo Libero e, come riserve, Luna Chiarello e Giulia Turolla. Ancora una volta, le ragazze della squadra di serie A saranno allenate dalla DT Tiziana Colognese, coadiuvata da Elisa Vaccaro, Sonia Landolina, Eva D’Amore, con la collaborazione del coreografo Stefano Muià: “Abbiamo atlete molto giovani, ma allo stesso tempo molto esperte” ha dichiarato la direttrice tecnica del club, “Diverse ginnaste hanno, infatti, già disputato tre o quattro campionati in serie A. Siamo una grande squadra.”

Grande novità, presentata in occasione di questa serata di spettacolo, è la partnership con Cascella Mobili; un risultato importante per la società biancoblù che, in virtù di questa sponsorizzazione, prenderà il nome di Eurogymnica Torino Cascella, diventando ufficialmente il nuovo main sponsor per la prossima stagione agonistica. A sostenere la squadra anche il titolare del noto mobilificio, Ivan Cascella: “Le aspettative sono buone e la nostra idea è quella di iniziare un percorso con questa società, sperando di ottenere grandi risultati. Ringrazio Eurogymnica per la fiducia riposta in noi.”

In chiusura della presentazione, anche i ringraziamenti e l’in bocca al lupo del numero uno del club torinese, il presidente Michele Giannone: “Devo ringraziare tante persone perché se questa società è un’eccellenza dello sport torinese il merito è soprattutto delle nostre ginnaste e dei tecnici. Ci tengo a ringraziare anche il nostro main sponsor, Cascella, con l’augurio che questa collaborazione sia l’inizio di un percorso vincente.”