Auxilium alla ricerca di un nuovo look

Nell’ultima partita di pre-campionato e ultima al PalaRuffini, il roster della Fiat è ancora in gestazione.

PalaRuffini (Torino), 18 settembre 2018
Preseason – Partita amichevole
Fiat Auxilium Torino vs Darussafaka Istanbul 65-79 (20-19 33-35 50-56)

La Fiat ha detto addio al PalaRuffini giocando l’ultima amichevole della preseason contro il Darussafaka Istanbul, vincitore dell’Eurocup nella scorsa stagione e ora qualificato per l’Eurolega.
Nuovi volti in panchina e una nuova guida tecnica.
Paolo Galbiati promosso allenatore l’anno scorso, dopo la sequenza di cambio-coach della scorsa stagione, adesso affianca il veterano Larry Brown giunto da oltre oceano.
È lui la guida della squadra che si appresta adesso a giocare la Supercoppa il 29-30 settembre a Brescia, diritto acquisito per la vittoria della Coppa Italia 2018.
Il roster della Fiat è ancora a mezzo servizio. David Okeke, fermo dallo scorso febbraio, è stato sostituito da Cedric Bowen, che al momento è però aggregato e dovrebbe giocare solo in Eurocup.
Alcuni giocatori sono stati lasciati in panchina per precauzione (come Peppe Poeta e James McAdoo), per infortunio sopraggiunto (come Tra Holder, che probabilmente dovrà essere operato).
Jamil Wilson è in arrivo, dato che il figlio è finalmente nato, mentre come Vojislav Stojanovic è rimasto a riposo per un problema fisico: comunque, alcune fonti lo considerano già in bilico, visto il prossimo arrivo di Victor Rudd.
Questo può aver influito sull’esito negativo dell’incontro, finito 65-79 dopo un calo sofferto dai padroni di casa nella seconda parte del match.

Ora è tempo di entrare in azione: la Supercoppa sarà il primo vero test di stagione.

Caro lettore,
il reportage integrale è pubblicato sul numero 68 – Settembre di Sport Journal Pictures.
Abbiamo centinaia di storie da raccontare in Sport Journal Pictures, questa è soltanto una di quelle.