Volley B-M: Parella sottotono, ko a San Mauro

Torino, 2.05.2018

Nel giorno del saluto del vice allenatore Paolo Cergna, che per motivi familiari e di lavoro deve lasciare almeno momentaneamente il mondo del volley, non riesce al Volley Parella Torino l’impresa in trasferta contro il Sant’Anna San Mauro in una gara decisiva per il quinto posto finale del girone ed esce sconfitto 3-0 al termine di un match in cui hanno pesato oltremodo i tanti errori commessi dai parellini.

Il Parella parte con Filippi in regia e Gerbino opposto, Sorrenti ed Enna in nada, Mazzone e Piasso al centro con Martina libero.
Risponde Sant’Anna con Vittone palleggiatore e Fumagalli opposto, Ciavarella e Graziana ali, Vajra e Sangermano centrali e Pagano libero.
Il Parella parte bene, punge al servizio e va due volte avanti, 1-3 prima e 4-6 dopo, ma il Sant’Anna recupera subito in ambo le occasioni. Primo strappo dei padroni di casa da 10-9 a 14-9. I biancorossoblu reagiscono con Filippi in battuta e Piasso a muro per il 15-15.
Parella falloso in attacco e San Mauro ne approfitta (da 19-19 a 23-19). Due ace di Enna riportano sotto i parellini (23-22) che però alla fine devono cedere 25-23.

Nel secondo set dentro Repetto per Enna e immediato allungo sul 3-6, con risposta dei padroni di casa (7-7). Strappo deciso sul 13-16, poi due errori consecutivi bloccano i parellini che prendono un parziale terrificante di 10-2 che porta al 19-25 finale.

Il contraccolpo si fa sentire nel terzo set. Il Sant’Anna va subito avanti 5-1. Entra anche Crosasso ma le cose non cambiano (7-2). La gara si innervosisce e a farne le spese è Vajra con un rosso ma la manovra dei sanmauresi è continua mentre i parellini appaiono scarichi.

Sprint d’orgoglio che porta al 17-14, ma poi il Sant’Anna allunga di nuovo fino al 23-17. Nuovo tentativo parellino che porta al 23-20, ma San Mauro chiude un’invasione al primo match point.

“Sapevamo che per loro questa gara avrebbe avuto un sapore particolare e così è stato – dice coach Battocchio – Era importante anche per noi perché ci tenevamo a salutare al meglio Paolo Cergna, cosa che non siamo riusciti a fare. Non abbiamo avuto né cattiveria né fame, siamo stati surclassati dalla loro voglia di vincere l’incontro, cosa della quale mi assumo tutte le responsabilità. Ora serve un bel bagno di umiltà per provare a finire nel migliore dei modi una stagione che fino ad ora ci ha visto fare molto bene, e che merita il rispetto da noi stessi”.

SANT’ANNA SAN MAURO-VOLLEY PARELLA TORINO 3-0 (25-23, 25-19, 25-20)

SANT’ANNA SAN MAURO: Vittone, Fumagalli, Ciavarella, Graziana, Vajra, Sangermano, Pagano (L), Carlevaris, Mura, Robazza. N.e: Bernardi, Giraudo, Tanga (L). All.: Simeon.
VOLLEY PARELLA TORINO: Filippi, Gerbino 8, Sorrenti 6, Enna 4, Mazzone 12, Piasso 6, Martina (L), Repetto 2, Crosasso 4, Mancuso, Giorgio, Maletto. All: Battocchio. Vice: Cergna.

ASD Sporting Libertas Parella
Addetto Stampa
Stefano Ferrero