Lo Zenit vince al Ruffini, arrivederci EuroCup

La stagione dell’Auxilium nella Coppa Europea finisce nonostante una strenua lotta contro i russi.

PalaRuffini (Torino), 7 Febbraio 2018
7DAYS EuroCup, Top 16, Round 6, Group F
Fiat Torino vs Zenit St Petersburg

Fiat Torino vs Zenit St Petersburg

Fiat Torino vs Zenit St Petersburg Fiat Torino vs Zenit St Petersburg Fiat Torino vs Zenit St Petersburg Fiat Torino vs Zenit St Petersburg Fiat Torino vs Zenit St Petersburg Fiat Torino vs Zenit St Petersburg Fiat Torino vs Zenit St Petersburg

7 Feb 2018 – Guidata dal nuovo e giovanissimo coach Paolo Galbiati, prima assistente allenatore e poi subentrato a Recalcati, dimissionario dopo la sconfitta contro Avellino, la Fiat Torino ha lottato per prendere il treno che avrebbe potuto condurla ai quarti di finale di Eurocup, mancando però l’obiettivo.
Per un attimo non era parsa così remota la possibilità di una vittoria contro lo Zenit San Pietroburgo, alimentando persino la speranza in un vantaggio maggiore di 11 punti, necessario per passare il turno.
Infatti, nella prima metà della partita l’Auxilium è riuscito progressivamente a sorpassare gli avversari, arrivando addirittura ad un vantaggio di 14 punti al 18° minuto.
Nel terzo quarto lo Zenit ha ribaltato la tendenza, costruendosi in 3 minuti un parziale di 0-9 per il 53-59, che ne ha sancito la supremazia. La Fiat ha perso le redini della partita, segnando a strattoni mentre i russi dominavano il campo, assicurandosi così il secondo posto vacante nel gruppo F.
Con 73-87 la sconfitta di Torino al Palaruffini non è stata una disfatta. La Fiat ha salutato per quest’anno l’Eurocup, ma come debutto non è andato male, nemmeno per la dirigenza tecnica.
A Pesaro, nel Campionato Italiano, i torinesi hanno trovato una vittoria, ma la grande sfida di febbraio deve ancora arrivare.
Chissà se, con l’arrivo di tre nuovi giocatori come Vander Blue, Nobel Boungou Colo e Norvel Pelle, i gialloblu sapranno farsi strada tra le Final Eight di Coppa Italia
Fiat Torino vs Zenit St Petersburg 73-87 (22-18 47-36 56-65).

Caro lettore,
il reportage integrale sarà pubblicato sul numero 62 – Febbraio di Sport Journal Pictures.
Abbiamo centinaia di storie da raccontare in Sport Journal Pictures, questa è soltanto una di quelle.