Press "Enter" to skip to content

Sport Ghiaccio, Eventi 2020: Le ultime decisioni dell’ISU

La federazione internazionale ha comunicato che la Finale di Grand Prix, così come le due tappe di Coppa del Mondo di short track in programma a dicembre, non verranno disputate e saranno così cancellate o rinviate al 2021. Congelata fino a inizio 2021 l’ipotesi della sede unica in Olanda per la Coppa del Mondo di pista lunga

Sport Ghiaccio

In considerazione degli sviluppi della pandemia di Covid 19, il Consiglio dell’ISU – la federazione internazionale di pattinaggio – ha deciso la cancellazione o il rinvio dei seguenti eventi:

  • la Finale di ISU Grand Prix in programma a Pechino (Cina) dal 10 al 13 dicembre (test event olimpico)
  • la tappa di Coppa del Mondo di short track in programma a Seoul (Corea del Sud) dall’11 al 13 dicembre
  • la tappa di Coppa del Mondo di short track in programma a Pechino dal 18 al 20 dicembre (test event olimpico)

I test event olimpici previsti a Pechino per dicembre, in particolare, così come programmati fino ad oggi, avrebbero avuto un numero di partecipanti assai inferiore a quello auspicato per via delle norme e delle restrizione dei singoli Paesi di origine, ragioni che hanno spinto l’ISU a prendere le decisioni in oggetto. La federazione internazionale valuterà nelle prossime settimane, insieme agli stakholder e tenuta in considerazione l’evoluzione della pandemia, come riprogrammare il prosieguo della stagione, soprattutto in relazione alla possibilità di disputare i test event olimpici.

Riguardo la pista lunga l’ISU ha comunicato di non abbandonare l’ipotesi di disputare alcune tappe di Coppa del Mondo in Olanda utilizzando la formula della sede unica. Questa possibilità tuttavia sarà eventualmente percorribile non per fine novembre o dicembre, come inizialmente immaginato, ma per i primi mesi del 2021.

Fonte: Ufficio Stampa Fisg – SalaStampa.Eu

[ * 35 * ]