Press "Enter" to skip to content

Pista Lunga, Mondiali Junior: Peveri d’argento nella Mass Start!

Nell’ultima giornata di gare a Tomaszów Mazowiecki, in Polonia, la diciottenne piacentina è seconda nella sua specialità preferita centrando così la terza medaglia consecutiva in una rassegna iridata di categoria. Un’ottima ottava posizione invece per Federica Maffei nella classifica allround

Laura Peveri e Staff
Laura Peveri, 18 anni, con l’argento al collo tra i due allenatori azzurri, Enrico Fabris a destra e Matteo Rigoni a sinistra.

Ancora sotto il segno di Laura Peveri. L’Italia della pista lunga fa festa nell’ultima giornata dei Mondiali Junior di Tomaszów Mazowiecki, in Polonia, grazie all’argento della 18enne piacentina delle Fiamme Oro. Bronzo nell’edizione di Salt Lake City 2018 e oro la scorsa stagione a Baselga di Pinè, quest’anno Laura Peveri ha centrato un’altra volta il podio nella sua specialità preferita, la mass start, dove si conferma tra le migliori interpreti al mondo. L’azzurra, nella penultima gara in programma di questa rassegna iridata, si è arresa soltanto all’olandese Robin Groot che l’ha anticipata di due soli decimi sul traguardo.

La Nazionale italiana degli allenatori Enrico Fabris e Matteo Rigoni va così a medaglia anche in questa edizione dei Mondiali per una manifestazione davvero dura e con un livello di competizione altissimo. Si sottolinea, nell’ottica dell’intera tre giorni di gare, l’ottimo 8° posto di Federica Maffei (Carabinieri) nella classifica allround (con Peveri 12ª). In questa terza ed ultima giornata di gare da registrare anche l’ottimo 9° posto di Federica Maffei (Carabinieri) sempre nella mass start al femminile mentre tra gli uomini Thomas Nadalini (Circolo Pattinatori Pinè) si è classificato in 21ª posizione.

Laura ha corso bene, una mass start fatta con la testa e studiando bene le mosse delle olandesi. Direi il massimo che poteva fare oggi per la sua condizione e per il livello delle rivali era proprio l’argento – le parole dell’allenatore azzurro Enrico Fabris -. Siamo molto soddisfatti: peccato per Maffei che aveva le potenzialità per una medaglia ma si è fatta trovare scoperta in un un paio di volte che l’hanno penalizzata. Il suo 8° posto nell’allround è comunque stato ottimo“.

Qui il programma completo e tutti i risultati della competizione.
Qui invece, alla pagina Youtube dell’ISU, la possibilità di rivedere lo streaming della giornata odierna di gare.

Fonte e credito foto: Ufficio Stampa Fisg – SalaStampa.Eu

[ * 52 * ]